Servizio Dichiarazione ICI

ICI - Imposta Comunale sugli Immobili

Chi deve pagare

Devono pagare l'ICI i proprietari degli immobili (fabbricati, compresi gli ex rurali, aree fabbricabili e terreni agricoli non ricadenti in aree montane o di collina) anche se non residenti in Italia.

In caso di nuda proprietÓ devono pagare l'ICI i titolari del diritto di usufrutto, uso o abitazione, enfiteusi e superficie. La titolaritÓ di tali diritti deve risultare da idoneo titolo giuridico.

Si ricorda che Ŕ diritto reale di abitazione quello spettante al coniuge superstite e quello spettante al socio di cooperativa edilizia a proprietÓ divisa sull'alloggio assegnato. Il diritto di abitazione non va confuso con il diritto di servirsi dell'immobile per effetto di un contratto di locazione, di affitto o di comodato; pertanto in caso di locazione, affitto o comodato l'ICI Ŕ dovuta dal proprietario dell'immobile.

Per gli immobili concessi in locazione finanziaria (leasing) l'ICI Ŕ dovuta dal locatario a decorrere dalla data della stipula del contratto di locazione finanziaria ovvero, nel caso di fabbricati il cui valore deve essere calcolato sulla base delle scritture contabili (art. 5 comma 3 del D.L.vo 504/92), dal 1░ gennaio dell'anno successivo a quello in cui Ŕ avvenuta la consegna del bene da parte del locatore.

Nel caso di concessione su aree demaniali l'imposta Ŕ dovuta dal concessionario.

Per gli immobili sui quali sono costituiti diritti di godimento a tempo parziale (c.d. multiproprietÓ) il versamento dell'ICI Ŕ effettuato dall'amministratore del condominio o della comunione. L'amministratore Ŕ autorizzato a prelevare l'importo necessario dalle disponibilitÓ finanziarie del condominio attribuendo le quote al singolo titolare del diritto di godimento, con addebito al rendiconto annuale.

Ai sensi dell'art. 2 del D.L. 25.9.01 convertito in L. 23.11.01 n. 410 sono soggetti passivi dell'imposta le societÓ per la cartolarizzazione dei beni immobili pubblici, dal momento in cui vengono immesse nel possesso dei beni immobili oggetto del trasferimento. Per questi beni immobili l'ICI deve essere assolta nei limiti in cui l'imposta era dovuta prima del trasferimento.

Agli effetti dell'obbligo del versamento si considerano regolarmente eseguiti:

  • I versamenti effettuati da ciascuno dei contitolari, proporzionalmente alla quota ed al periodo di possesso;
  • I versamenti effettuati da uno solo dei contitolari anche per conto di tutti gli altri soggetti obbligati, a condizione che il versamento effettuato corrisponda all'imposta complessivamente dovuta.

Devono essere effettuati versamenti distinti nel caso di immobili posseduti in comuni diversi; si deve effettuare un unico versamento per tutti gli immobili posseduti nello stesso comune.


Unione EuropeaRegione PugliaProvincia di FoggiaComunità Montana dei Monti Dauni MeridionaliComunità Montana dei Monti Dauni SettentrionaliComune di CarlantinoGFIHalley Sud EstProject ++