Servizio Servizi Scolastici
Documento senza titolo
SERVIZI SCOLASTICI


I servizi scolastici presenti sono relativi alla mensa ed al trasporto. Per questi due servizi il cittadino avente diritto può visualizzare le informazioni necessarie per il calcolo degli importi dovuti al Comune. Ciò permette di verificare a monte il costo del servizio e le eventuali possibilità di accesso ai pagamenti agevolati.

SERVIZIO MENSA

CHI PUO' PRESENTARE DOMANDA
La domanda può essere presentata da uno dei genitori dell'alunno o da chi ne esercita la patria potestà (anche da un soggetto incaricato previa sottoscrizione di documento di delega).

COME ATTIVARE IL SERVIZIO
Il modulo di richiesta in carta semplice, debitamente compilato, unitamente all'eventuale ricevuta di c/c, deve essere presentato presso lo sportello del proprio comune di residenza per l'attivazione del servizio ed il ritiro dei buoni mensa a partire dal mese di settembre di ciascun anno. Per l'acquisto dei successivi blocchetti basta recarsi presso l’ufficio preposto del proprio comune con la sola ricevuta del versamento effettuato.

COME PAGARE
Il costo del blocchetto mensa, è legato a fasce di reddito ed al numero di figli richiedenti il servizio appartenenti allo stesso nucleo familiare.
Il versamento, anche cumulativo, deve essere intestato al proprio comune di residenza.
Alcuni comuni permettono il rimborso dei buoni non utilizzati.

MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO
Il costo del servizio dipende dal reddito del nucleo familiare. Per accedere al servizio occorre presentare rispettivamente, o:
• dichiarazione dei redditi (modello unico, 730 o CUD) anno precedente;
• dichiarazione ISEE (prestazione agevolata) con importo inferiore o pari a € 10.632,94

COSTI DEL SERVIZIO E DELLE AGEVOLAZIONI

Le tariffe sono determinate da ogni Amministrazione comunale.

Per informazioni più dettagliate, rivolgersi al proprio comune di residenza.

SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO

L'Amministrazione comunale offre agli alunni delle scuole elementari e medie un servizio di trasporto scolastico. Il trasporto scolastico consiste in una corsa di andata e di una corsa di ritorno giornaliera.

CHI PUO' FARE RICHIESTA

La richiesta per il trasporto scolastico, deve essere fatta da uno dei genitori o da chi esercita la patria potestà Il nucleo familiare deve essere residente nel comune nel quale viene presentata richiesta.

QUANDO E DOVE FARE RICHIESTA

La richiesta, redatta su apposito modulo, in carta semplice, ha validità annuale e deve essere fatta prima dell'attivazione del servizio, che di solito coincide con l'inizio dell'anno scolastico.
La domanda deve essere presentata presso il proprio comune di residenza.

MODALITA' DI FRUIZIONE DEL SERVIZIO
Scuole elementari
Tale servizio, gestito con mezzi e personale comunale, deve svolgere i collegamenti tra casa e scuola e viceversa.
Al momento della presentazione della domanda, viene rilasciato un tesserino che permetterà all'alunno di usufruire del trasporto scolastico.
Scuole medie
Tale servizio viene erogato, dove è presente, con autobus di linea, quindi lo studente per raggiungere la scuola di riferimento deve recarsi presso una fermata autobus.

COSTO DEL SERVIZIO
Il trasporto per le scuole elementari è gratuito, senza vincoli di reddito per il nucleo familiare di appartenenza.
Relativamente al trasporto per le scuole medie, il comune rimborsa esclusivamente il costo dell'abbonamento o la relativa spesa sostenuta per l'acquisto dei biglietti, previa presentazione della documentazione necessaria all'ufficio competente (abbonamento, biglietti vidimati,….).

Per informazioni più dettagliate, rivolgersi al proprio comune di residenza.


Unione EuropeaRegione PugliaProvincia di FoggiaComunità Montana dei Monti Dauni MeridionaliComunità Montana dei Monti Dauni SettentrionaliComune di CarlantinoGFIHalley Sud EstProject ++